PCTO Banca d'Italia


 Figure professionali dei  Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento_PCTO

ANNO SCOLASTICO 2019-2020

L’offerta di tali percorsi si inserisce nell’ambito di un consolidato rapporto di collaborazione della Banca d’Italia con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e si pone in continuità e sviluppo con le attività di educazione finanziaria che svolgono in modo strutturato a partire dal 2007.  È un’ulteriore e preziosa occasione di 

dialogo tra i cittadini e un’istituzione pubblica. I percorsi pianificati per l’anno scolastico 2019-20 coinvolgeranno più di 1850 ragazzi attraverso 181 percorsi che si terranno in tutta Italia.

 Descrizione del percorso per i quali si è stati selezionati: "LA BANCA D’ITALIA SUL TERRITORIO"

VR05 per numero 8 posti presso la filiale B.I. a Verona

Durante le 5 giornate di mini stage la Banca d’Italia che opera sul territorio con una rete di 39 Filiali che forniscono servizi alla collettività, per esempio: tesoreria dello Stato; vigilanza su gruppi e intermediari bancari e finanziari in ambito prevalentemente locale e circolazione monetaria; tratterà i temi qui di seguito elencati:

        - analisi economica e la rilevazione statistica a livello locale;

    - tutela dei clienti degli intermediari bancari e finanziari (educazione finanziaria, ricorsi all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) ed esposti); 

       -  servizi informativi in materia di Centrale di allarme interbancaria (CAI) e Centrale dei rischi (CR) e alcune attività nel campo del sistema dei pagamenti.

L'esperienza di mini stage coinvolgerà otto studenti scelti fra le quarte classi dell'Indirizzo economico dell'Istituto, avrà la durata di 25 ore articolate su cinque giorni lavorativi: da lunedì a venerdì.

Agli alunni verrà affidato un compito che dovranno portare a termine durante le cinque giornate e dovrà essere presentato ad una commissione ad hoc costitutita.