Young business talent - Business game

YBT

Young Business Talents

Quest'anno lo Young Business Talents diventa un progetto interclasse su base volontaria. Ogni studente si associa con tre studenti della stessa classe o di classe diversa per formare una squadra. Questa partecipa al torneo nazionale di Business Game organizzato dalla Young Business Talents (YBT).

Il compito si articolerà quindi in due tipi di attività:

1 partecipazione al Business Game

La squadra, in simulazione d’azienda, deve prendere una serie di decisioni riguardanti la produzione, il marketing, la gestione delle risorse umane e la finanza. Le decisioni vengono comunicate ad un simulatore predisposto dall'organizzazione che riproduce un mercato concorrenziale (ogni squadra è in competizione con altre quattro) e dà il risultato delle decisioni, in termini di vendite ed utile.

Le giocate si articolano in 4 gironi, con 3 giocate per girone;  per ogni giocata viene assegnato un punteggio in base all'utile conseguito. Alla fine dei gironi le squadre con il punteggio più alto per Regione accedono ad una finale nazionale con 75 squadre.

 

2 Relazione-Riflessione sulle attività svolte

Ogni studente tiene appunti per ogni sessione di gioco e alla fine stende una relazione in cui evidenzia le scelte  e le strategie decisionali assunte, le riflessioni sull'attività di gruppo e una sintesi su aspettative e risultati in termini di esperienza, crescita personale e professionale.

La pratica consente allo studente di:

  1. Imparare a risolvere problemi specifici.
  2. Conoscere le variabili essenziali di un'azienda e le loro interrelazioni
  3. Capire il dinamismo del mercato e l'interrelazione tra le varie aree.
  4. Acquisire competenze (sviluppare abilità e acquisire conoscenze).
  5. Imparare dagli errori e dai successi in base ai risultati ottenuti.
  6. Lavorare in squadra, aspetto basilare nell'ambito dell'attività aziendale reale.

Tutto ciò rende più efficace l'apprendimento per lo studente.